TwitterFacebookSoundCloud

folletto apre le porte alla città

Massimiliano Giudici

giudici
Sono cresciuto nel mondo dell'educazione, a contato con la disabilità, portando avanti in parallelo la passione per la musica e la creatività in tutte le sue forme, seguendo corsi di decorazione e di costruzione di oggetti. Non mi pongo mai limiti dei materiali usati e questo è anzi stimolo per imparare nuove tecniche e conoscere nuove persone. Il mio lavoro da educatore mi ha inoltre portato ad avere a disposizione una ampia gamma di materiali di recupero e da questo hanno preso forma i miei lavori fondendo il mio punto di vista, il mio gusto personale ed il materiale a disposizione, per creare oggetti decorativi e di arredamento. Da tre anni sono il coordinartore di un progetto molto particolare che prevede la collaborazione di molte persone per la realizzazione di una giornata dedicata al fuoco nel comune di Cerro al Lambro(MI): "the Monster is on Fire". questo progetto inventato insieme ad una mico è una giornata di workshop e piccoli progetti, specialmente rivolti ai bambini, che culmina con un grande falò nel quale bruciamo un grande mostro a simboleggiare i mostri che ognuno di noi ha dentro. Ogni anno quindi progettiamo e realizziamo un mostro sul larga scala con legna di recupero, una grande scultura da dare alle fiamme.

Opere in concorso

titolo opera : Si accomodi 7 su 7
categoria : Scultura
Sedia restaurata e decorata con materiale di recupero. La sedia come immagine dell'accoglienza di chi riceve la visita da parte di folletto, ma anche l'accoglienza che folletto da alle opere d'arte ed alle persone con cui interagisce. 7 su 7 a simboleggiare il principio quotidiano dell'accoglienza.
titolo opera : Minuziosamente Confortevolmente Verde
categoria : Pittura
Dipinto con colori ad acqua ed alchool su carta, 39x30. Il verde a rappresentare il colore di Folletto. Un moderno e confortevole pasto di geometria e particolari, a simboleggiare il senso di confort che folletto da alle persone e l'attenzione stessa per i dettagli.